P { margin-bottom: 0.21cm; direction: ltr; color: rgb(0, 0, 0); }P.western { font-family: "Times New Roman",serif; font-size: 12pt; }P.cjk { font-family: "Droid Sans"; font-size: 12pt; }P.ctl { font-family: "Lohit Hindi"; font-size: 12pt; }

P { margin-bottom: 0.21cm; direction: ltr; color: rgb(0, 0, 0); }P.western { font-family: "Times New Roman",serif; font-size: 12pt; }P.cjk { font-family: "Droid Sans"; font-size: 12pt; }P.ctl { font-family: "Lohit Hindi"; font-size: 12pt; }

Operare con opzioni binarie non è semplice, ma non è neppure estremamente complicato: bisogna prestare attenzione, essere costanti, attenti ed usare un “po' di fiuto” che con i prodotti finanziari... va sempre bene. Bisogna, però, circondarsi di strumenti idonei, semplici ed efficaci come per esempio: Trend line, Trend line di supporto, Trend line di resistenza, supporti e resistenze ed indicatori di trading.

Trend line. Sono linee di tendenza che delimitano un movimento direzionale, rialzista o ribassista, si tracciano direttamente sul grafico del prezzo e ne esistono di due tipi: Trend line di supporto e Trend line di resistenza.

Le Trend line di supporto vengono tracciate unendo i punti di minimo toccati dal prezzo, quelle di resistenza sono tracciate unendo i punti di massimo toccati dal prezzo.

Il segnale delle Trend line si ha quando il prezzo rompe la linea tracciata.

Altro strumento da esaminare sono i supporti e le resistenze che sono aree di prezzo in cui il valore del bene controllato ha rimbalzato più volte. Anche queste si tracciano sul grafico del prezzo ed il segnale di entrata a mercato è dato dalla rottura di tali aree.

I supporti sono aree in cui il prezzo ha invertito la propria direzione muovendosi al rialzo.

Le resistenze sono aree in cui il prezzo ha invertito la propria direzione muovendosi verso il basso.

Guardiamo anche gli indicatori di trading che sono particolari algoritmi che analizzano i parametri riguardanti l'andamento del prezzo, esprimendoli graficamente. Grazie a questi strumenti si potrà valutare al meglio le possibili inversioni di tendenza.

Ecco un altro approccio utilizzato per stabilire i possibili movimenti di mercato: non prendere in considerazione i grafici di prezzo, bensì le pubblicazioni macroeconomiche che riescono a generare dei movimenti di mercato. Un esempio di pubblicazioni che hanno un forte impatto sul mercato riguardano: Disoccupazione, Bilancia dei pagamenti, PIL, Produzione industriale e Vendite al dettaglio.

Maggiori info sulle opzioni binarie

RACCOMANDATI DA NOI E VOTATI DA VOI - LEGGI LE RECENSIONI E SCEGLI IL CASINO ONLINE CHE PREFERISCI

CASINO SICURI UTILIZZA COOKIE, CIO' PERMETTE DI OFFRIRTI UN'ESPERIENZA PERSONALIZZATA