P { margin-bottom: 0.21cm; direction: ltr; color: rgb(0, 0, 0); }P.western { font-family: "Times New Roman",serif; font-size: 12pt; }P.cjk { font-family: "Droid Sans"; font-size: 12pt; }P.ctl { font-family: "Lohit Hindi"; font-size: 12pt; }

Le opzioni binarie sono un'opportunità “eccitante” per molti nuovi trader che richiedono però -è stato sottolineato più volte- il rigoroso rispetto di una strategia di investimento. La strategia, a sua volta, riflette la personalità di chi opera: più flessibile o meno, più auto-controllata o meno, più rischio o meno, investimenti a breve o lungo termine. La possibilità di avere un'uscita anticipata è saggio, fa sentire il trader più sicuro e fa sentire meno a rischio tutto ciò che si sta intraprendendo, compresa la salvaguardia del capitale investito.

Questo aspetto, di una strategia di uscita, viene speso trascurato in una buona manovra di investimento con opzioni binarie: gli investitori ritengono di avere un unico punto di ingresso ed un unico punto di uscita, cioè quello della scadenza. Certamente è vero che molte opzioni devono essere tenute sino “alla fine”, ma alcuni mediatori offrono un'opzione di “uscita anticipata” e questo aspetto merita più attenzione di quella che sino ad ora ha ricevuto.

Ma perché un trader dovrebbe chiudere prima? Uno dei motivi principali per una chiusura precoce, per esempio, è quando un'attività è in the money, ma si è appena trasferita contro la direzione speculata: se questo movimento continua, l'opzione potrebbe improvvisamente essere out of the money. Quindi, per ricorrere ad una copertura contro la possibile perdita del tutto, il trader può chiudere anticipatamente salvando così qualche profitto.

Naturalmente, come in tutte le cose “un po' particolari” ci sono svantaggi e vantaggi per la chiusura anticipata: il vantaggio principe è quello che la “chiusura anticipata” funziona da copertura, ma è un tipo di copertura diversa da quella classica. In quest'ultima, quando si vede che la propria attività “opzionata” è in the money, acquisti un'altra opzione in direzione opposta per proteggerti da un'inversione improvvisa ed impensabile. In una tale copertura, se l'attività cambia leggermente direzione, è possibile trovarsi in the money in entrambe le opzioni!! E sarebbe veramente un bel colpo... di fortuna.

La copertura a chiusura anticipata permette certamente di ricevere un profitto ridotto chiudendo in anticipo e se si ritiene che l'attività continuerà nella stessa nuova direzione, è possibile acquistare un'altra opzione per riflettere il nuovo percorso beneficiando così di un movimento in due direzioni opposte sulla stessa risorsa nello stesso periodo dell'opzione. Altro vantaggio si concretizza poiché la chiusura anticipata garantisce denaro che può essere utilizzato per altre operazioni e, quindi, per i trader con un regime “rigoroso” del danaro, questo può risultare essere davvero vantaggioso.

La parte negativa e svantaggiosa della chiusura anticipata è che si devono accettare profitti minori su un opzione che è in the money: se si vede il movimento allontanarsi dalla previsione “opzionata” e si esegue una chiusura anticipata, l'attività potrebbe cambiare nuovamente direzione. Praticamente ci si troverà tagliati fuori da un buon profitto e si potrebbe perdere un poco fiducia nei successivi acquisti/opzioni.

In conclusione la “chiusura anticipata” è una buona arma per il trader, una forma di “salvagente” che però non deve intaccare la sicurezza nella scelta delle opzioni binarie che si sentono di effettuare altrimenti si rischierebbe di rovinare l'intuito personale che si è certi di avere e di intaccare un lavoro che potrebbe essere un grande successo.

 

 

 

Maggiori info sulle opzioni binarie

RACCOMANDATI DA NOI E VOTATI DA VOI - LEGGI LE RECENSIONI E SCEGLI IL CASINO ONLINE CHE PREFERISCI

CASINO SICURI UTILIZZA COOKIE, CIO' PERMETTE DI OFFRIRTI UN'ESPERIENZA PERSONALIZZATA