Molti di voi potrebbero chiedersi se molti VIP come ad esempio i calciatori siano così bravi a giocare al Casinò allo stesso modo di come giocano a calcio. Potrebbe anche darsi però di sicuro questo non è il caso del grande calciatore del Manchester United come Rooney ed in fatti sembra che l’abbia combinata parecchio grossa!

Voi forse non ci crederete ma dopo la partita di Europa League con il Rostov, approfittando dell’assenza della moglie e anche dei figli siccome in quel periodo erano in vacanza, il fenomeno di Rooney è voluto andare a festeggiare la vittoria nel famoso Casinò di Manchester per passarci quasi tutta la notte. E secondo voi avrà sbancato il Casinò? Al contrario è stato il Casinò che ha sbancato lui.

Un testimone ha infatti voluto raccontare questa vicenda alla nota testata giornalistica Il Sun. Questo testimone che è voluto rimanere anonimo ha raccontato di aver visto Ronney entrare al Casinò e precipitarsi nell’area VIP dove ci è rimasto per tutta la notte continuando a fare puntate piuttosto corpose al tavolo del Blackjack e anche della Roulette. Il testimone pare che abbia addirittura perso il conto delle puntate perse da Rooney però è sicuro che le perdite siano state più di mezzo milione di Euro. Lo stesso testimone ha voluto anche rivelare che Rooney durante le sue giocate beveva alcool ed era completamente ipnotizzato dal gioco.

Insomma si può dire che Rooney, almeno in quella notte da leoni, abbia avuto tutti i sintomi di un ludo patico dove non si è fatto scrupoli nel giocarsi una bella fetta del suo stipendio da calciatore. Le persone che lo conoscono affermano che il suo problema è quello di pensare che siccome è un fenomeno sui campi da calcio pensa di essere un fenomeno anche ai tavoli da Casinò e per questo motivo non si tira mai indietro nel fare qualche puntatina ai Casinò.

Quando questa notizia è stata resa pubblica tutti si aspettavano che la dirigenza del Manchester prendesse provvedimenti ma in realtà la prima persona a prendere provvedimenti è stata proprio sua moglie. Ma chi è che ha il coraggio di dire a Rooney che è una schiappa nel giocare al Casinò?

Insomma non conta essere bravi calciatori o bravi in altri sport o altri giochi per vincere al casino, se uno non è capace di giocare al Casinò è meglio che ci stia lontano. E in oltre non conta nemmeno avere tantissimi soldi, magari qualcuno potrebbe pensare che più soldi si hanno e più si può avere un ampio margine per recuperare le perdite, ma in realtà invece avviene il contrario ovvero più soldi si hanno per giocare e più si perde. Quindi occhio!

Star Casino: Licenza AAMS e tutta la sicurezza di un casinò online con management internazionale ma certificato in Italia: Leggi qui la recensione di questo casinò o clicca qui per andare direttamente a Star Casino

star_casino_10euro_bonus

RACCOMANDATI DA NOI E VOTATI DA VOI - LEGGI LE RECENSIONI E SCEGLI IL CASINO ONLINE CHE PREFERISCI