Come si vince il piatto al poker 7 Card Stud

Il poker 7 Card Stud è molto popolare sui siti di gambling online dei nostri giorni, e anche offline. Ancora prima del Texas Hold’em era il card stud ad attirare milioni di giocatori. Di origini americane veniva giocato inizialmente con 5 carte (5 Card Stud), dopodiché si è passato alla versione a 7 carte. Il mazzo di carte ne conta 52 e non include i jolly; i partecipanti sono in massimo 8. Tuttavia si può giocare a questa tipologia del poker anche in sole due persone. Ognuno dei giocatori ha a disposizione 7 carte, di cui 4 a faccia in su e il resto rimangono  coperte. A differenza del poker texano e del card stud a 5 carte i momenti di puntata sono cinque anziché soli quattro.

Il gioco inizia con la puntata ante che viene pagata da tutti i giocatori al tavolo. Immediatamente dopo avviene la prima distribuzione delle carte. Ognuno degli scommettitori riceve due carte scoperte e una a faccia in giù. Segue la seconda puntata che deve essere fatta dal giocatore con la carta scoperta di punto più basso. Alla seconda distribuzione delle carte i giocatori hanno dal mazziere una quarta carta che resta scoperta. La terza puntata va fatta da chi dovesse avere il punto scoperto più alto. A questo punto la puntata minima va raddoppiata. L’ante minimo doveva uguagliare il 20% del limite più basso di quel tavolo.E siamo alla terza distribuzione delle carte, punto a cui il croupier da un’altra carta scoperta ai giocatori. Segue un nuovo giro di puntate e una quarta distribuzione delle carte dal mazziere. Ogni singolo partecipante al gioco avrà un’altra carta scoperta e una a faccia in giù. Siamo arrivati ad un totale di 7 carte per giocatore di cui 4 scoperte e 3 coperte. E manca solo il quinto giro di puntata e lo show down durante cui si rivela il vincitore. Ogni singolo giocatore può fare un punto e vincere con 5 delle 7 carte che ha a disposizione. Alcune varianti di 7 Card Stud prevedono che si vinca con il punteggio più alto, mentre per qualche altra il punto più alto e quello più basso si dividono il piatto.

Spiegate le regole del gioco come si fa a vincere il pot al 7 Card Stud Poker? Quali trucchi, tecniche e strategie possono funzionare e aiutarci? Ebbene il segreto è di calcolare i punti che ha il nostro avversario. Potrebbe sembrare più semplice se siamo in due invece nel mazzo rimangono meno carte se siamo in 7-8. Provate a ricordarvi le carte che sono uscite, guardate bene le carte scoperte degli avversari. Alcune persone sono dotate di abilità particolari e potrebbero riuscirci senza troppa fatica. Invece il resto potrebbero farcela dopo anni di pratica perché per la gente ‘normale’, ‘comune’, ce ne vuole. A questo scopo risultano molto utili le varie tecniche sviluppate per il conteggio delle carte.

RACCOMANDATI DA NOI E VOTATI DA VOI - LEGGI LE RECENSIONI E SCEGLI IL CASINO ONLINE CHE PREFERISCI

CASINO SICURI UTILIZZA COOKIE, CIO' PERMETTE DI OFFRIRTI UN'ESPERIENZA PERSONALIZZATA