I casinò nel 2011, come sappiamo, diventano legali: grazie al processo di regolamentazione del gioco d'azzardo online e grazie ad un intervento da parte del legislatore italiano che per buona parte ha disciplinato i principali aspetti del gioco a distanza. L'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS) che, nel nostro paese, rappresenta il governo del gioco ha rilasciato una serie di licenze che consentono alle società del gambling di operare sul mercato italiano. Al fine di ottenere la licenza, ogni società ha dovuto sottoporre i propri software a dei rigidi controlli e solo se questi rispondono a dei parametri fissati dalle leggi, è possibile conseguire l'autorizzazione ad operare sul mercato italiano.

Per una maggiore trasparenza dei casinò nel 2011

Inoltre, bisogna dire che anche dopo la concessione della licenza, l'AAMS si riserva il potere di controllare periodicamente l'operato dei casinò online e se la loro condotto presenta dei vizi e non risulta essere del tutto conforme alle norme, esse possono subire delle penalizzazioni che possono prevedere anche il loro oscuramento e la conseguente fuoriuscita dal mercato italiana. Infine, ogni società è tenuta, secondo il principio di trasparenza, a dimostrare che le vincite ogni mese sono reali ed effettivamente ridistribuite tra i giocatori. Tutto ciò nell'interesse degli utenti italiani.

RACCOMANDATI DA NOI E VOTATI DA VOI - LEGGI LE RECENSIONI E SCEGLI IL CASINO ONLINE CHE PREFERISCI

CASINO SICURI UTILIZZA COOKIE, CIO' PERMETTE DI OFFRIRTI UN'ESPERIENZA PERSONALIZZATA